APOL: Un partenariato eroico

S

iamo l’Organizzazione dei Produttori agricoli in collaborazione con Coldiretti riconosciuta dalla Regione Liguria ai sensi del Reg. UE 1308/2013. Il nostro obiettivo è supportare e valorizzare la filiera corta in particolare con una gestione in forma associata di servizi per adattarsi alle esigenze del mercato. Con il progetto di cooperazione “La filiera degli olivicoltori liguri associati”, uniamo imprenditori agricoli e operatori del settore per dare forza a una produzione olivicola territoriale. Sviluppiamo il progetto con tante attività di supporto, tra cui la formazione tecnica ai soci, dalla cura del suolo alle migliori tecniche di potatura, concimazione e raccolta, e i corsi di formazione ufficiali per assaggiatori di olio e olive da tavola. Vogliamo crescere per sostenere i soci con una commercializzazione equa delle olive e dell’olio a km0, mettendo in luce ogni passaggio essenziale che rende i prodotti finiti così buoni: per il palato, per il territorio, per le persone che ci lavorano. Supportiamo e diffondiamo il valore della certificazione DOP Riviera Ligure per l’olio ma non ci basta: attuiamo la rintracciabilità ISO 22005:08, che garantisce una filiera trasparente e controllata, che coadiuva i valori di etica, presidio del territorio, del paesaggio, della salute.

Le regole d’oro della nostra filiera

La nostra guida, il nostro credo. Le motivazioni che ci guidano.

1.Gli oliveti: presidio
territoriale e ambientale

•••
Uomo e ambiente, negli oliveti di APOL, condividono le stesse gioie e le stesse fatiche, in armonia. Gli oliveti sono sentinelle del territorio, antichi presidi di culture secolari di cui gli olivicoltori si prendono cura per produrre olive e olio ottimi, ma anche per continuare a tutelare una storia collettiva di sapienza contadina e amore per la Liguria. Le varietà di olivi sono legate al territorio e ne rappresentano le sfumature, le consuetudini gastronomiche, il lavoro, la tecnica. Un patrimonio da valorizzare e consegnare alle generazioni future.

2.Una sapienza
agricola storica

•••
In Liguria si tramanda una gestione agricola fatta di persone che hanno adattato tecniche, tempi e raccolte al terreno e alle sue volontà. Rispettare la sacralità della natura in questo modo ha prodotto tecniche agronomiche sempre più precise e votate alla qualità. Le aziende che portano avanti questa tradizione sono parte del tessuto sociale delle comunità: il legame affettivo e culturale che le lega al territorio è indissolubile, uno è parte delle altre e viceversa.

3.Gestione del terreno come sentinella di un intero territorio

•••
La Liguria vive di terrazzamenti, le più tipiche sistemazioni agrarie dei nostri oliveti, e di coltivazioni sui pendii. L’identità di paesaggio e la sua tutela passano da qui, dal lavoro certosino di tante generazioni e da quello di oggi, che ne porta avanti la manutenzione. I benefici non sono solo produttivi: previene l’erosione del suolo e ne gestisce meglio la quantità di acqua, prevenendo smottamenti e frane.

4.Diversità e valore delle cultivar locali

•••
La bellezza di un territorio si esprime anche nella sua varietà: le cultivar liguri si sono adattate nei secoli. La Taggiasca a Imperia e nel savonese insieme alla Pignola, l’Arnasca e la Colombaia. Nel Levante, tra Genova e La Spezia, crescono oltre alla Pignola la Razzola, la Castelnovina, la Lavagnina e la Frantoio. Ognuna ha caratteristiche forti e ha dato origine a ecotipi legati alla zona d’origine. Gli oli prodotti portano con sé la magia di sapore di tutta questa varietà.

5.Gestione accurata del suolo

•••

Lavorare il terreno è come una sinfonia perfetta: ogni tecnica deve essere precisa per poter produrre olive eccellenti. Gli oliveti di APOL hanno una gestione oculata del cotico erboso, lavorando il terreno il meno possibile per gestire le infestanti. Anche la concimazione è mirata, senza sprechi, per prediligere una produzione abbondante e l’equilibrio della pianta.

6.Irrigazione senza sprechi

•••
Intendiamo l’irrigazione, qualora attuata, come di soccorso, che va in aiuto della pianta quando si trova in stress idrico che precluderebbe la qualità delle olive, ma nulla più: irrighiamo il giusto, senza sprechi.

7.Difesa delle olive preventiva

•••
La mosca olearia è nemica di tutte le olive, e negli oliveti di APOL si applica una difesa guidata: si interviene con prodotti antiparassitari solo al raggiungimento di soglie di attacco critico, grazie al monitoraggio svolto dai nostri tecnici. Le aziende portano avanti una lotta preventiva con uso sinergico di caolino, rame e cattura massale.

8.La giusta raccolta

•••

La qualità dell’olio si fa nel campo, ma olive ottime possono produrre olio mediocre se dalla raccolta in poi non si seguono passaggi essenziali. Negli uliveti APOL la raccolta avviene nel minor tempo possibile e nel momento giusto, è parte integrante della difesa e va anticipata il più possibile. Quando le olive cominciano la fase dell’invaiatura – cioè virano il colore dal verde al viola – è tempo di iniziare, con attrezzi facilitatori e reti a terra, con una selezione meticolosa direttamente dall’albero dei frutti al giusto livello di inolizione, senza una maturazione eccessiva. 

9.Consegna e stoccaggio accurati

•••

Dalla raccolta alla lavorazione le olive si mantengono fresche e sane, stoccate in ambienti asciutti e ventilati, mai ammassate in contenitori senza aria. Ciò garantisce che non ci siano processi di degradazione, verso l’estrazione di un olio (o la trasformazione in salamoia) che interpreta il sapore naturale dell’oliva.

10.Trasformazione eccellente a basso impatto ambientale

•••
I frantoi soci di APOL lavorano a ciclo continuo con tecnologie di estrazione meccanica a bassa temperatura che preservano il sapore naturale. L’impatto ambientale è minimo perché i residui della lavorazione non generano rifiuti e si impiegano livelli minimi di acqua. Le cisterne di acciaio inox sono sigillate per evitare ossidazione e per mantenere il sapore dell’olio inalterato.

Il progetto 16.4 di filiera

Siamo orgogliosi di sviluppare il progetto finanziato dalla Regione Liguria sulla Mis.16.4, dedicato agli “Aiuti per la promozione e lo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali”. Fa parte del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 e sostiene progetti di cooperazione tra imprese agricole e operatori della filiera come APOL.

 
Grazie al supporto del progetto siamo ancora più forti, tutti insieme tra aziende, trasformatori e operatori di filiera, per valorizzare e raccontare ogni passaggio di una produzione eroica. Ci facciamo portabandiera di valori e tecniche da mostrare, condividere, tramandare.

Raccontiamo un olio eroico agli operatori della ristorazione e del commercio, per sensibilizzarli a un prodotto così prezioso per la cultura gastronomica, il lavoro e la tutela di un territorio.

 

Vogliamo arrivare a coinvolgere i consumatori finali con una narrazione diretta della filiera e dei prodotti, perché crediamo profondamente nel fascino delle belle fatiche agricole liguri.
La troverai sui nostri canali Instagram e Facebook.

 

Vuoi saperne di più sul progetto europeo che ci supporta, puoi visitare il sito dell’Unione Europea?

La Filiera corta degli olivicoltori liguri associati

Sul bando della Regione Liguria a valere sul PSR mis 16.4 APOL, in qualità di Capofila del Gruppo di Cooperazione, guida il Progetto di Cooperazione “LA FILIERA CORTA DEGLI OLIVICOLTORI LIGURI ASSOCIATI”.

olive

Scapparone Fabio

Azienda agricola

•••

loc. Casella 8, Levanto (SP)

fabio.scapparone@libero.it/3403182267

vendita diretta e agriturismo

mortar

Lucchi e Guastalli

Azienda Agricola

•••

Viale Italia 41, La Spezia

Mail. info@frantoiolg.com
Tel. 3338520734 

Vendita diretta olio, vino, miele e prodotti tipici


olive

Terra di Mare

Di Petrazzuoli Paola Azienda Agricola

•••

Via Fosella  50, Arcola (SP)

www.terradimare.info
Mail. paola.petrazzuoli@gmail.com
Tel. 3356411002

vendita diretta e agriturismo


olive

Il Giardino

di Zelli Jacobuzzi Vezzano

•••

Via Giardino 9 , Vezzano Ligure (SP)
www.agriturismovilladenobili.com
Mail. francescozelli@gmail.com
Tel. 349 4443893
vendita diretta e agriturismo

olive

Azienda Agricola

Solari Massimo

•••

Via Caperana C.S. 26 , Chiavari (GE)

Tel. 339 3735410
Mail. solarimassimo70@gmail.com

Vendita diretta, degustazione oli e visite agli oliveti


olive

La favola della mignola “ L’oliveto di Mozart”

di Maura Grimaldi azienda agricola Via Tedisio

•••

Via Tedisio 15/2, Lavagna (GE)

Tel.  3357509920
Mail. nino031957@gmail.com


www.sites.google.com/site/lafavoladellamignola

olive

Terre del solaro
di Casaretto Alessio

•••
Leivi (GE)Via dei Caduti 66/A Leivi,
Tel. 3485142772
Mail terredelsolaro@casaretto.it

mortar

Azienda Agricola
Solari Mauro  

•••

via dei Caduti 23/A, Leivi (GE)

Tel. 336 549038
Mail. info@frantoiosolari.it


olive

Rocca Emanuele

azienda agricola

•••

via Villa Montedomenico 84/s, Sestri Levante (GE)
Mail: manusoniasf@libero.it
Tel. 3473910764

olive

Rue de Zerli

di Damico Franca azienda agricola

•••
Via Zerli 51/A, NE (GE)
Mail. franca.damico@tim.it
Tel. 348 8263560
Vendita diretta olio, ortaggi, frutta e conserve

olive

Corradi Manuela

azienda agricola

•••
Via IV Novembre 11/2, Chiusavecchia (IM)
Mail. manuelacorradi110@gmail.com
Tel. 333 4325196

olive

Barontini Luca

Azienda agricola

•••
Via Dian Castello 15, Chiusanico (IM)
Mail. lucabarontini90@gmail.com
Tel. 348 0721481

olive

Danglli Telvina

azienda agricola

•••
Via Colle San Bartolomeo – Caravonica (IM)
Mail gjergjiernest@gmail.com
Tel. 340 4962791

mortar_olive

Zerbino Cristian

azienda agricola con frantoio

•••
Piazza della Chiesa 2 , Caravonica (IM)
Mail. cacciafull81@gmail.com
Tel. 334 3548013

icon_-03_apol

Pro loco di leivi

Sala imbottigliamento e analisi oli

•••

Via Miramare, 15  Leivi (GE))
Mail. segr@proloco-leivi.com
Tel. 0185 350071
www.proloco-leivi.com 

icon_-03_apol

Ranise Agroalimentare srl

•••

Via Monte Pasubio 43, Chiusanico (IM)

Mail. info@ranise.com
Tel. 0183 767966

www.ranise.com 

olive

Casaretto Alessio
azienda agricola

•••

Via dei Caduti 66/A, Leivi (GE)

www.alessiocasaretto.it
Mail. terredelsolaro@casaretto.it
Tel. 3485142772

Vendita diretta, visite a tema e “Sunny Olio Experience”


olive

Agri.Tur società

agricola turistica di Abati Maurizio

•••

Località Le Figarole, Lerici (SP)

Tel. 0187 964874
Mail. agritursrl@libero.it


Le persone di Apol

APOL è la rete delle professionalità dedite al territorio aderenti a Coldiretti:
tecnici di campo per supportare gli olivicoltori nell’ottenimento di produzioni di qualità, esperti della progettazione in agricoltura, consulenti commerciali, formatori per l’assaggio dell’olio, olivicoltori e operatori di filiera che hanno tutti in comune la voglia di farcela, tutti insieme.

Acquista ÖIE, i prodotti confezionati della filiera APOL

Apol confeziona un “Riviera Ligure DOP” buono, locale e plurale: se sei un negoziante alla ricerca di un prodotto memorabile, un ristoratore alla ricerca di un ingrediente che renda più virtuosi i tuoi piatti o sei semplicemente un amante di ciò che è buono per tutti e per davvero, ÖIE, i prodotti confezionati di APOL, fanno al caso tuo.

Acquista le olive della filiera APOL

Le olive fresche degli olivicoltori APOL sono frutto delle nostre regole d’oro: se sei un trasformatore che cerca una rete di produzione trasparente e rintracciabile che ti garantisca costanza e certezza nella quantità, qualità e prezzo dei suoi frutti e se vuoi la sicurezza di uno staff tecnico che ti supporta nella formazione, le olive di APOL fanno al caso tuo.